Lo Scoglio


Vai ai contenuti

Menu principale:


Lido

Sull' intero litorale flegreo, da Arcofelice fino alla collina detta di Tritoli, molteplici sono stati gli impianti balneari che hanno costituito momenti di grande attrazione turistica per la zona. Tra questi sin dal 1947 la famiglia Schiano Lo Moriello per tramite del capostipite, Antonio nel tratto detto delle Stufe di Nerone, impiantava, nel 1947 l'omonimo lido. Classico, con le cabine spogliatoio, sala centrale per i piccoli svaghi, bar, biliardo e poco altro. L'attuale lido Stufe di Nerone č cosė chiamato perchč fu certa la frequentazione di Claudio Nerone nei Bagni di Tritoli sovrastanti l'attuale stabilimento, le sorgenti di acqua termale di detto bagno, infatti costituiscono oggi una delle piųimporantai attrazioni del lido di Nerone. Con esse opportunamente convogliate in ambienti dedicati sono stati ricavati dei bagni turchi, con temperature di 60 gradi, la cui pratica consente di tuffarsi immediatamente in acqua di mare distante pochi metri da essi, ed infine immergersi in vasche contenenti acqua termale la cui temperatura da bagno 38-40 gradi consentono dei rilassantissimi bagni caldi. Gli ampi spazi prendisole, il bar, il punto ristoro, la zona chiusa e riscaldata, il solarium con vetri che riparano dal vento, il comodo parcheggio, fanno oggi dello stabilimento balneare, lido di Nerone un punto di incontro per la intera giornata, e con qualsiasi situazione di carattere meteorologico. Insomma il mare tutto l'anno.


Torna ai contenuti | Torna al menu